• Home

Campionato Italiano TLD 2018

1 1 1 1 1 Valutazione 4.80 (5 Voti)

Si è conclusa anche quest’anno la stagione 2018 del campionato TLD. Stagione caratterizzata da un livello molto alto sia dei tiratori, sia dei materiali utilizzati per competere, questo ha reso la stagione molto combattuta e aperta a qualsiasi risultato. Quest’anno il team theGunners, che utilizza esclusivamente carabine Sabatti, ha avuto il compito di portare sui campi di gara l’ultima uscita del produttore Bresciano, ovvero il modello TLD nelle versioni gold e red.

Leggi tutto

Stampa

I Bossoli con la Pancia

1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (4 Voti)

I Bossoli con la PanciaCome tutti sanno, la canna della Glock non avvolge interamente il bossolo. In corrispondenza della rampa di alimentazione, una piccola porzione del fondello resta scoperta e tende a dilatarsi verso l’esterno a causa della pressione sviluppata ad ogni sparo. Il risultato è un bossolo con una vistosa ‘pancetta’ che, alla lunga, nemmeno i migliori die in commercio riescono a far rientrare. Il fenomeno, chiamato ‘Bulge’ si verifica in modo più accentuato con calibri esuberanti, con caricamenti spinti e con bossoli vecchiotti o di scarsa qualità. Essenzialmente parliamo di un problema molto diffuso sulle Glock in .40sw. La ‘pancia’, a lungo andare, può essere fonte di inceppamenti durante l'alimentazione e secondo alcuni è anche causa di incidenti più o meno gravi. Normalmente non resta che buttar via i bossoli ormai sfiancati ma esiste la possibilità di recuperarli con lo speciale Die G-Rx prodotto dalla Redding.

Leggi tutto

Stampa

Commenta (0 Commenti)

Ricariche For Ruger Only

1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (2 Voti)

errori di RicaricaUltimamente ho notato che molti tiratori utilizzatori o possessori di un revolver credono di avere tra le mani autentiche 'casseforti'. Armi forse ottenute con procedimenti metallurgici "Spaziali", con gli avanzi delle quali ci costruiscono sommergibili nucleari! Si parla anche di Pseudo-Fantomatiche tabelle di ricarica 'for Ruger only' ideate, testate e didicate a questo tipo di Super Revolver. Signori attenzione. Qualsiasi e dico qualsiasi arma, revolver, semiauto, forgiata, microfusa o quant'altro, se sottoposta a dosi di ricariche eccessive per mezzo di sperimentazioni effettuate senza cognizione di causa, con leggerezze e superficialità, portano ai risultati che seguono.

Leggi tutto

Stampa

Commenta (0 Commenti)

Dosatore Volumetrico RCBS

1 1 1 1 1 Valutazione 3.17 (12 Voti)

RCBS UniflowIl dosatore Volumetrico RCBS Uniflow Powder Measure è disponibile in versione per armi corte o lunghe a seconda del cilindro dosatore con il quale viene fornito (comunque disponibile come ricambio per il diametro differente). Quando viene usato per ricaricare munizioni per armi lunghe, permette di effettuare 'pesate' anche per volumi consistenti di polveri risparmiando in questo modo moltissimo tempo. Molti ricaricatori però non si fidano della costanza di misura di questi dosatori e preferiscono pesare la polvere 'cartuccia per cartuccia', operazione che richiede una notevole quantità di tempo. Il Dosatore RCBS Uniflow tuttavia consente di effettuare dosi di polvere con relativa precisione, a patto di usare polveri relativamente dosabili ed una discreta costanza nell'utilizzo. Abbiamo voluto testare il prodotto per metterlo alla prova con una delle polveri più usate in assoluto. la Vihtavuori N140.

Leggi tutto

Stampa

Commenta (0 Commenti)

Misurare il Free Bore di cartuccia

1 1 1 1 1 Valutazione 4.73 (75 Voti)

Jack, il nostro Internet Commando, aveva appena concluso con la consueta abilità il primo stage di una garetta di tiro dinamico. La canna del suo AR15 di 'gran marca' fumava ancora dopo aver tirato in pochi secondi 2 caricatori di munizioni commerciali di altrettanto grande marca.

Al comando “Unload, show clear” estreva il caricatore e tirava la manetta d’armanento, ma nonostante qualche vigoroso strattone e un paio di robuste bestemmie, l’otturatore rimaneva chiuso. Pestando il calcio per terra e tirando la manetta di armamento, l’otturatore finalmente si apriva estendo il bossolo ancora pieno di polvere....la palla rimaneva incastrata nella gola della camera di scoppio.

Leggi tutto

Stampa

Commenta (0 Commenti)

Altri articoli...