Nichelare i bossoli in casa

1 1 1 1 1 Valutazione 5.00 (1 Voto)

Nichelare i BossoliLe operazioni di Nichelatura dei nostri bossoli possono essere effettuate in modo semplice e spendendo relativamente poco. Con 20 euro infatti possiamo procurare tutti gli ingredienti base ovvero l'elettrolita e l'anodo di Nichel. Poi procuriamoci un cartoccio di latte, un po’ di filo conduttore, acetone per sgrassare e un vecchio alimentatore a corrente continua (tipo caricabatterie o simili). Se non disponiamo di un vecchio alimentatori, possiamo trovare su internet molti prodotti economici adatti allo scopo. Per ultimo, troviamo un 'punzone' con il quale 'manovreremo' i bossoli durante la fase di pulizia con l'acetone e durante la fase del bagno nell'elettrolita. 

 

Attenzione: i prodotti chimici usati in questo articolo richiedono cautela nell'utilizzo e nel maneggio e devono essere usati da persone esperte con opportune protezioni per le mani e per gli occhi.

Materiali necessari Materiali necessari
Il materiale occorrente L'elettrolita
Preparazione

Il Polo Positivo dell'alimentatore va collegato al 'Punzone' che deve essere adatto per poter sollevare e trattenere i bossoli dalla loro bocca per l'immersione nella soluzione. Il Polo Negativo a invece collegato alla piastra di Nichel (anodo) che deve essere immersa nell’elettrolita. I collegamenti vengono fatti con un normale cavo conduttore.

Il fondo del Cartoccio di Latte viene usato come contenitore per l’elettrolita. Possiamo usare un secondo cartoccio per contenere l’acetone usato per sgrassare accuratamente i bossoli prima del trattamento. Io, ad esempio, metto l’acetone in un barattolo di vetro.

Procedimento

Per prima cosa dobbiamo Pulire i nostri bossoli o, meglio ancora, comprare dei nuovi bossoli. Non sperate di coprire tutte le  imperfezioni con una patina di Nichel. Se il substrato è scarso, il risultato finale non sarà eccellente.

Fate attenzione alla pulizia dei bossoli perchè ogni 'ditata' non detersa lascerà sul bossolo un brutto ricordo.

Usiamo il Punzone per prelevare un bossolo ed immergiamolo nell'elettrolita per pochi secondi rigirandolo lentamente al suo interno.

Immergere i Bossoli nel Detergente Immergere i Bossoli nel Detergente Immergere i Bossoli nel Detergente
Il punzone usato per trattenere il Bossolo Immergiamo il bossolo nella soluzione Il bossolo nichelato

l'omogeneità del trattamento dipende da diversi fattori quali: il tempo di immersione, l'intensità della corrente, la temperatura e l'umidità quindi, lavorando anche con prodotti di recupero, è necessario fare qualche esperimento prima di ottenere i risultati sperati. La cosa non è difficile, basta sacrificare qualche bossolo...

Il Risultato Finale La differenza Errori di Produzione
Il Risultato finale Prima e  Dopo Errori di produzione

 

Tags: DIY

StampaEmail